Associazioni e Cooperative no profit

AGGIORNAMENTO

30/07/2020 – Con decreto dirigenziale n. 517 del 30/07/2020 è stato approvato, in via di urgenza e con procedura accelerata, l’Avviso per Manifestazione di Interesse per “Azioni e interventi per il recupero e la redistribuzione delle eccedenze alimentari, nonché per la fornitura di beni alimentari di prima necessità in favore delle comunità di immigrati in Campania in condizioni di grave vulnerabilità (ai sensi della DGR 171 del 7.04.2020), per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 per l’Ambito A – Castel Volturno e paesi limitrofi per l’importo di euro 814.285,71″

________________

30/07/2020 – Con decreto dirigenziale n. 516 del 30/07/2020 è stata disposta la presa d’atto delle risultanze dei lavori della Commissione di valutazione nell’ambito dell’Avviso per Manifestazione di Interesse destinata ai soggetti che, per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid–19 intendano partecipare a “interventi di assistenza integrata, cura e trattamento al fine di salvaguardare la salute dei migranti in condizione di grave vulnerabilità negli insediamenti nelle aree di Castel Volturno ed Eboli”

________________

22/07/2020 – Con decreto dirigenziale n. 491 del 20/07/2020 è stata disposta la presa d’atto delle risultanze dei lavori della Commissione di valutazione nell’ambito dell’Avviso per Manifestazione di Interesse per “Azioni e interventi per il recupero e la redistribuzione delle eccedenze alimentari, nonché per la fornitura di beni alimentari di prima necessità” in favore delle comunità di immigrati in Campania negli insediamenti del basso Sele, di Castel Volturno e Comuni limitrofi”.

________________

Misura: ulteriori azioni per le persone immigrate negli insediamenti informali del basso Sele, di Castel Volturno e comuni limitrofi

Dotazione: € 3.748.880,00 (Progetto SU.PR.EME.)

Azione: Interventi urgenti finalizzati alla prevenzione della diffusione del contagio da COVID-19 negli insediamenti informali, in linea con quanto disposto dal DL 18/2020

Beneficiari: Popolazione migrante negli insediamenti presenti sui territori della piana del Sele e del Litorale domizio.

Modalità di attuazione

Procedura 1: Affidamento a società in-house della Regione.

Attività da realizzare: Interventi urgenti finalizzati alla prevenzione della diffusione del contagio da COVID-19 negli insediamenti informali, quali:

  1. sistemazione di immobili destinati al temporaneo alloggio degli immigrati;
  2. acquisizione di servizi di trasporto per supportare la mobilità, contrastando il rischio di contagio tra i lavoratori;
  3. interventi di mediazione e sostegno psicologico;
  4. campagne di comunicazione e informazione, per accrescere la consapevolezza dei rischi dell’epidemia e contenere il contagio.

Procedura 2: Manifestazione di interesse con procedura di urgenza per l’individuazione del soggetto affidatario.

Destinatari: Associazioni e Cooperative no profit riconosciute ONLUS che abbiano i seguenti requisiti minimi:

  1. avere sede operativa nella Regione Campania;
  2. possedere un’esperienza triennale documentata, preferibilmente in qualità di capofila, nella progettazione di rete con enti pubblici e altri enti no profit nello svolgimento di attività socio- sanitarie.

Attività da realizzare: Interventi urgenti finalizzati alla prevenzione della diffusione del contagio da COVID-19 negli insediamenti informali per garantire servizi medici ed infermieristici e l’acquisto di kit igienici.

Interventi da realizzarsi in raccordo con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e i partner del progetto SU.PRE.ME., in sinergia con le comunità locali e con il coinvolgimento degli enti del terzo settore.

Tempistica: Attivazione misure entro 30 giorni.